Proposta di Linee Guida ANAC in materia di affidamenti in house

Contenuto

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha presentato uno schema di Linee Guida per fornire “Indicazioni in materia di affidamenti in house di contratti aventi ad oggetto lavori, servizi o forniture disponibili sul mercato in regime di concorrenza ai sensi dell’articolo 192, comma 2, del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50 e s.m.i.”.

La Guida fornisce le indicazioni utili alle stazioni appaltanti per la formulazione della motivazione “aggravata” richiesta dall’art.192, comma 2 del Codice dei contratti pubblici per dimostrare la convenienza dell’affidamento diretto rispetto allo svolgimento di una gara pubblica in termini di efficienza, economicità e qualità del servizio pubblico.

 

Segui il video per una spiegazione più dettagliata dello schema predisposto dall’ANAC.

 


L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha presentato uno schema di Linee Guida per fornire “Indicazioni in materia di affidamenti in house di contratti aventi ad oggetto lavori, servizi o forniture disponibili sul mercato in regime di concorrenza ai sensi dell’articolo 192, comma 2, del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50 e s.m.i.”.

La Guida fornisce le indicazioni utili alle stazioni appaltanti per la formulazione della motivazione “aggravata” richiesta dall’art.192, comma 2 del Codice dei contratti pubblici per dimostrare la convenienza dell’affidamento diretto rispetto allo svolgimento di una gara pubblica in termini di efficienza, economicità e qualità del servizio pubblico.

 

Segui il video per una spiegazione più dettagliata dello schema predisposto dall’ANAC.

Contattata il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI