Gli Ermellini ed il giudizio di efficacia del Modello

Descrizione

Lo scorso 15 giugno è stata depositata la sentenza che chiude il caso Impregilo.

La vicenda ha avuto ad oggetto la divulgazione all’esterno di alcune informazioni riservate (price sensitive) riguardanti la società e le altre controllate rispetto agli assets.

Queste informazioni, in base alle regole organizzative interne dell’azienda, avrebbero dovuto essere comunicate in maniera completa, tempestiva, adeguata e non selettive a valle di un processo di verifica e validazione compiuto da diversi responsabili interni ciascuno per la propria parte di competenza.

Alla luce dei presidi di controllo presenti in azienda e dell’estemporaneità della condotta falsificatrice del presidente e dell’amministratore delegato realizzata, appunto, in spregio dell’istruttoria compiuta dagli uffici competenti, i Giudici di legittimità hanno escluso la responsabilità per fatto reato dell’ente non prima di aver passato in rassegna tutti gli elementi essenziali che compongono la disciplina 231.


LEGGI DI PIÙ

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contatta il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI