Produttore di rifiuti e sottoprodotti

Autore: Avv. Daniele Carissimi
Editore: Ambiente Legale
ISBN: 978-88-942121-1-2
 disponibile

Descrizione

Il sottoprodotto è un istituto giuridico di origine comunitaria e giurisprudenziale nato al fine di consentire ai produttori dei prodotti (e conseguentemente dei rifiuti) una maggiore elasticità, nella gestione di residui di produzione i quali, a certe condizioni possono essere sottratti alle rigide ed attrattive regole sui rifiuti e, quindi, direttamente reimmessi in un ulteriore ciclo produttivo. I presupposti di applicazione passano attraverso il rispetto e la dimostrazione di determinate condizioni, attese le quali il produttore di prodotti potrà riutilizzare anche quegli scarti - posto che non se ne disfi, non abbia l'intenzione di disfarsi né l'obbligo di disfarsene - e potrà procedere a riutilizzarli come materie prime. Anche l'inosservanza di una sola delle condizioni previste dalla norma comporta l'attrazione del residuo nel mondo dei rifiuti con le conseguenze sanzionatorie del caso. 
Da qui, l'esigenza di deidcare un volume alla disamina analitica e approfondita con la più autorevole giurisprudenza e dottrina delle condizioni sulla base delle quali un residuo di produzione può essere reimmesso nel mercato quale sottoprodotto, dedicando un'ultima parentesi a quanto ci aspetta nel prossimo futuro. 

SCEGLI TRA I FORMATI DISPoNIBILI:

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo libro
RICHIEDI INFORMAZIONI