Il Delegato Sistri: oneri, competenze e responsabilità - Bologna

SERVIZI COMPRESI NELLA QUOTA DI ISCRIZIONE:
Materiale didattico
Attestato di partecipazione
Abbonamento annuale web ad Ambiente Legale Digesta del valore di € 245,00

La conferma dell'effettivo svolgimento del corso nonché la location definitiva dell'evento nelle varie sedi verrà comunicata vie email a tutti gli iscritti entro 7 giorni dalla data di effettuazione del corso.

SELEZIONA L'EDIZIONE DEL CORSO

Quota di partecipazione al corso:

 399,00 €+ IVA

Condizioni particolari per l'acquisto

Ex corsisti di Ambiente Legale: sconto del 10% sul totale

Iscrizione di gruppo (2 persone o più): sconto del 10% sul totale

Prenota prima: sconto del 20% sul totale
per iscrizioni entro 30 giorni dalla data di inizio del corso e contestuale pagamento

Aula da definire in relazione al numero degli iscritti ma comunque prossime alla stazione ferroviaria e facilmente raggiungibili in auto

Descrizione del corso

Da Gennaio 2018 il SISTRI entrerà definitivamente in vigore. La tua azienda è pronta?
Una delle novità più discusse nel settore è stata l'introduzione della figura del Delegato Sistri.

Chi è? Cosa deve fare? Come deve essere incaricato? Cosa rischia? 

Il corso analizzerà i compiti, la nomina, il contratto e le responsabilità del delegato soprattutto alla luce dei requisiti e delle funzioni.
Ampio spazio verrà riservato allo studio sia teorico che pratico dell'istituto della delega di funzioni, della tracciabilità e della classificazione.
Il corso si copone di otto diversi Moduli per un totale di 4 giornate formative. 
Una full immersion per non incorrere in gravose sanzioni. 

06/10/2017 ore 14:00/18:00 - “Principi, definizioni, deposito temporaneo e attività da manutenzione”

“Principi e definizioni”

  • Introduzione normativa
  • I criteri di priorità nella gestione dei rifiuti: la gerarchia
  • Le Definizioni – Art.183 TUA
  • Sessione Problem Solving

 “Deposito temporaneo e attività da manutenzione”

  • Deposito Temporaneo
    • Definizione Art. 183, lett.bb)
    • Le condizioni
    • Le condizioni tecniche del deposito temporaneo
  • Le attività da manutenzioni Artt. 230 e 266 DLgs. 152/2006
    • Le nuove definizioni a seguito del DLgs. 125/15
    • Manutenzioni ordinarie (Art. 266 comma 4)
    • I rifiuti derivanti da assistenza sanitaria (Art. 266 comma 4)
    • Infrastrutture a rete (Art. 230 comma 1)
    • Manutenzione delle reti fognarie (Art. 230 comma 5)
    • Sessione Problem Solving

20/10/2017 ore 14:00/18:00 - “La Classificazione dei rifiuti e le caratteristiche di pericolo”

“La classificazione dei rifiuti urbani e speciali”

  • La classificazione dei rifiuti – Art. 184
    • I rifiuti urbani
    • I rifiuti speciali
    • I rifiuti indifferenziati
  • Sessione ProblemSolving

  “La classificazione dei rifiuti pericolosi e le caratteristiche di pericolo”

  • Le nuove norme sulla classificazione delle sostanze
  • Il Regolamento 1357/2014
  • La Decisione 2014/955/Ue
  • Il D.L. n. 91 del 20 giugno 2017
  • Inquinanti organici persistenti POP
  • Chi effettua la classificazione

17/11/2017 ore 14:00/18:00 – “Trasporto, tracciabilità cartacea Sistri e MUD”

“ Il trasporto e la tracciabilità cartacea”

  • La tracciabilità dei rifiuti
  • L’obbligo di tracciare i rifiuti
  • La tracciabilità cartacea dei rifiuti
    • Registri C/S- Art. 190 TUA
    • Formulari di identificazione rifiuti – Art. 193 TUA
    • Mud – Art. 189 TUA
    • Sessione Problem Solving

 “Il Sistema di tracciabilità elettronica dei rifiuti: Sistri”

  • I nuovi soggetti obbligati
  • DM n. 78 del 30 marzo 2016: tutte le novità
  • Nuovo manuale operativo sistri del 04/04/2017
  • Le nuove procedure di iscrizione e gestione fascicolo azienda
  • Le nuove definizioni
  • Il D.L. 30/12/2015 n. 210: doppio binario e sistema sanzionatorio
  • Le nuove scadenze e pagamento dei contributi: quanto e come
  • Rimodulazione dei contributi per i soggetti trasportatori nonché per coloro che aderiranno volontariamente al SISTRI
  • La responsabilità del delegato Sistri
  • Le nuove sanzioni del Sistri
  • Simulazione on-line ed interattiva del sistema di tracciabilità dei rifiuti - (esperibile mediante disponibilità di chiavette/Token/GS funzionanti fornite dal corsista)

01/12/2017 ore 14:00/18:00 – “Le responsabilità nella gestione dei rifiuti e il sistema di deleghe ambientali”

“Responsabilità”

  • Il principio di corresponsabilità
  • La responsabilità nella gestione dei rifiuti
    • Del produttore giuridico
    • Del produttore materiale
    • Del detentore
    • Del trasportatore
    • Del destinatario finale
  • I controlli della pubblica autorità
  • Sessione ProblemSolving

 “Deleghe Interne”

  • La delega di funzioni
  • La delega alla compilazione dei registri
  • La delega alla compilazione del FIR
  • Il delegato Sistri
  • La responsabilità dell’amministratore
  • La responsabilità del delegato ambientale e del delegato Sistri
  • La responsabilità della società ai sensi del DLgs. 231/2001
  • Sessione Problem Solving

DATE IN PROGRAMMA

Aula da definire in relazione al numero degli iscritti ma comunque prossime alla stazione ferroviaria e facilmente raggiungibili in auto

BOLOGNA, 06 E 20 OTTOBRE 2017 - 17 NOVEMBRE 2017 - 01 DICEMBRE 2017

Aula da definire in relazione al numero degli iscritti
14:00 - 18:00