Filiere - Terre e Rocce da Scavo

Date in programma

*ONLINE*, 08 GIUGNO 2020

Diretta Webinar
14.30 - 16.00

Descrizione del corso

Le terre e rocce da scavo hanno conosciuto una successione implacabile di norme terminata con il DPR 120 del 13 giugno 2017.

Il corso vuole attraversare tutta la disciplina di dettaglio soffermandosi sui punti cardine della gestione delle terre e rocce in relazione ai diversi cantieri di provenienza (per i cantieri VIA-AIA e quelli inferiori ai 6.000 mc), al nuovo documento di trasporto, la nuova Dichiarazione di Utilizzo, i nuovi limiti di deposito temporaneo, nuove regole per le terre contaminate con rilevanti rischi sanzionatori.
Il corso risulta indispensabile per gli operatori del settore, i tecnici, i funzionari amministrativi, i professionisti e gli organi di controllo.

Ciò anche alla luce delle recenti direttive europee sull’economia circolare, che tendono a mantenere la vita di un prodotto il più a lungo possibile.

Programma del corso

  • Quadro normativo: il nuovo DPR 13 giugno 2017 n. 120
  • Le nuove definizioni
  • Le esclusioni
  • La gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotto
  • Cantieri di grandi dimensioni
  • Cantieri non sottoposti a VIA o AIA
  • Cantieri di piccole dimensioni
  • Terre e rocce da scavo come rifiuto
  • Terre e rocce da scavo escluse
  • Responsabilità
  • Sanzioni

SELEZIONA L'EDIZIONE DEL CORSO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

99,00 €+ IVA

IN AZIENDA

Vuoi seguire questo corso presso la tua azienda?
RICHIEDI UN PREVENTIVO

CORPO DOCENTE