L’inosservanza delle formalità amministrative di cui al D.P.R. n. 120/2017 è sufficiente a determinare la cessazione, con effetto immediato, della qualifica delle terre e rocce da scavo come sottoprodotto?

Descrizione

Ai sensi dell’art. 4 D.P.R. n. 120/2017 le terre e rocce da scavo generate in cantieri per essere qualificate come sottoprodotto e non come rifiuto devono presentare specifici requisiti.

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contattata il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI