I Comuni possono prevedere limiti di emissione delle onde elettromagnetiche più stringenti di quelli previsti dalla normativa nazionale?

Descrizione

Oggi in Italia sono in corso le prime installazioni di sistemi per telecomunicazione con tecnologia 5G.

Le bande di frequenza sfruttate da tali reti, stando a quanto indicato dall’Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni (AGCOM), non dovrebbero superare i 26,5- 27,5 GHz e l’esposizione alle onde elettromagnetiche generate non dovrebbe essere pericolosa per la salute dell’uomo.

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contattata il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI