Rifiuti abbandonati, via libera del Tar al contraddittorio informale

Descrizione

TAR Calabria, Sez. I, sent. 5 ottobre 2022 n. 1652

Valorizzando una visione sostanziale, il Tar Calabria ha affermato l’idoneità del contraddittorio tra le parti, anche se avvenuto in modo informale.
In particolare, con sentenza 5 ottobre 2022 n. 1652, i giudici amministrativi rigettano le doglianze del ricorrente, il quale, destinatario dell’ordinanza di rimozione rifiuti, lamentava l’irrituale instaurazione del contraddittorio con il Comune per mancanza di comunicazione dell’avvio del procedimento. Nonostante ciò, in virtù dei ripetuti contatti informali tra le parti, l’organo decidente sottolinea come il ricorrente avesse di certo avuto contezza del procedimento.

LEGGI DI PIÙ

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contatta il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI