Mutabilità nel tempo delle condizioni Eow

Descrizione

T.A.R. Lombardia Brescia, Sez. I, Sent.5 Agosto 2022 n. 780

La cessazione della qualifica di rifiuto di un materiale non dipende solo dalle caratteristiche che gli sono proprie, ma anche da condizioni estrinseche, le quali non sempre rimangono fisse nel tempo. In altre parole, un materiale che ha acquisito la qualifica di End Of Waste, potrebbe perderla in un momento successivo.
Ad affermarlo è il TAR Lombardia con sentenza 780/2022, nella quale i giudici amministrativi affermano che un materiale Eow potrebbe non mantenere tale qualifica per sempre, in quanto le suddette condizioni esterne esistenti potrebbero, col passare del tempo, “non persistere”, ossia venire meno. L’organo giudicante fa riferimento in particolare alla condizione relativa alla certezza dell’utilizzo del materiale, per la cui prova non è sufficiente la dimostrazione di una domanda o di un mercato, ma occorre che esso venga impiegato nell’ ambito di uno specifico processo produttivo.

LEGGI DI PIÙ

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contatta il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI