L’AUA non sottostà ad alcun potere di veto da parte del Comune

Descrizione

Cons. di Stato 28 Giugno 2022 n. 5376

Il Comune non ha facoltà di porre un veto sul rilascio sull’autorizzazione unica ambientale.
Lo conferma il Consiglio di Stato nella sentenza 5376/2022 dichiarando infondata la questione di legittimità costituzionale sollevata dal ricorrente in relazione al comma 6 dell'art. 208 e rilevando che - a prescindere dal corredo motivazionale che deve avere ogni provvedimento amministrativo - ai fini del rilascio dell'autorizzazione in commento, la Conferenza di Servizi si esprime a maggioranza.
Secondo il Consiglio di Stato, infatti, la previsione dell'art. 208 co 6 è una disposizione di raccordo dell'ordinamento volta coordinare in modo armonico l'esercizio dei concorrenti poteri di pianificazione spettanti ai diversi livelli di governo del territorio, anche in virtù della leale collaborazione tra i diversi enti territoriali.

LEGGI DI PIÙ

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contatta il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI