Il sequestro di fondi pubblici all’ente

Descrizione

Cassazione penale, Sez. II, Sentenza del 7 luglio 2022, n. 26238

Con la sentenza del 7 luglio 2022, n. 26238, la Corte di Cassazione ha delineato i confini del sequestro preventivo, quale misura anticipatoria rispetto alla confisca nell’ambito dei procedimenti per accertare la responsabilità amministrativa dell’ente ex d.lgs. n. 231/2001.

In primo luogo, il Collegio rileva che “per il sequestro preventivo dei beni di cui è obbligatoria la confisca (eventualmente anche per equivalente), e quindi, secondo il disposto di cui all’articolo 19 del d.lgs. n. 231/2001 dei beni che costituiscono prezzo e profitto del reato, non occorre la prova della sussistenza degli indizi di colpevolezza, né la loro gravità, né il “periculum” richiesto per il sequestro preventivo di cui all’art. 231 cod. proc. pen., essendo sufficiente accertare la confiscabilità dei beni una volta che sia astrattamente possibile sussumere il fatto in una determinata ipotesi di reato”.

Per quanto concerne, invece, il quantum del sequestro, è stata analizzata l’ipotesi in cui tale misura vada a collocarsi all’interno di un’attività imprenditoriale lecita, come quella del caso di specie, esprimendosi in un rapporto di natura sinallagmatica.  In tal senso il la Suprema Corte ha affermato che “non può ritenersi profitto del reato, e come tale non è legittimamente confiscabile, “il corrispettivo di una prestazione lecita…. regolarmente eseguita dall’obbligato”, benché nell’ambito di un rapporto contrattuale inquinato, nella fase di formazione o in quella di esecuzione, dalla commissione di un reato”. In tali casi il profitto si identifica con il vantaggio economico derivante dal reato “al netto dell’effettiva utilità eventualmente conseguita dal danneggiato, nell’ambito del rapporto sinallagmatico con l’ente”.

LEGGI DI PIÙ

Questo contenuto è consultabile solo se si è sottoscritto un abbonamento CONTENT (oppure un pacchetto OPEN ACCESS o ALL IN)

 VAI AGLI ABBONAMENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni su questo contenuto
RICHIEDI INFORMAZIONI
Contatta il nostro servizio clienti ed ottieni in tempi brevi tutte le informazioni necessarie nonché preventivi gratuiti.
Ambiente Legale dalla parte delle aziende.
RICHIEDI INFORMAZIONI