I rifiuti urbani e competenze amministrative - Bologna 28.04.2016

EVENTI, 12/05/2016

Si è conclusa la quarta giornata del Corso Intensivo di specializzazione Waste Management

Grande soddisfazione tra i partecipanti per la giornata formativa che ha avuto come tema principale la corretta Gestione dei Rifiuti Urbani, avendo riguardo ai temi maggiormente dibattututi e cioè:

  • I rifiuti derivanti dal “verde pubblico”

  • I rifiuti “cimiteriali”

  • I rifiuti “tessili”

  • I rifiuti “abbandonati

Focus sui principi di autosufficienza e prossimità enunciati dall’art.182-bis del Testo Unico Ambientale applicati allo smaltimento dei rifiuti ed al recupero dei rifiuti urbani non differenziati.

Gradito l'ampio approfondimento dedicato al riparto delle competenze tra le amministrazioni territoriali: Stato, Regioni, Provincie e Comun in base a quanto stabilito dal DLgs. 152/2006 artt. 195-198, le conseguenze in caso di violazione delle rispettive competenze nonché l'analisi delle conseguenze dopo la prossima eliminazione delle Province.

In ultimo, grande attenzione al tema della Gestione Integrata dei Rifiuti Urbani attraverso la procedura di affidamento del servizio al Gestore, art. 202 DLgs 152/2006, la valutazione delle proposte, l’aggiudicazione e il contratto di servizio: contenuto e scadenza.

A conclusione del corso, il dibattito giurisprudenziale relativo alla natura del rifiuto tra urbano e speciale (CER 19.12.12) a seguito dell’operazione di selezione meccanica svolta da un impianto di selezione (TMB), ha suscitato grande interesse tra i partecipanti.

Attenzione a non perdervi la prossima giornata "Le responsabilità nella gestione dei rifiuti". Vi aspettiamo!